Scrittori
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
Casa editrice senza contributi: Fandango

 
Valutazione della casa editrice Fandango

La casa editrice Fandango, nata nel 1989, ha sede a Roma.
Non solo editore di libri, ma anche casa discografica e produttore cinematografico e televisivo.
Si può entrare inn contatto con Fandango scrivendo nel form, del loro sito, a ciò dedicato. Nella stessa pagina si legge il seguente messaggio:

"Per proporre soggetti, sceneggiature e manoscritti si prega di spedire il materiale in formato cartaceo a Fandango Srl, Viale Gorizia 19, 00198, Roma.
Per il cinema si prega di indicare sul pacco postale C.A. Sviluppo progetti, per l'editoria si prega di indicare C.A. Fandango Libri. L'autore verrà contattato solo se saremo interessati, non commenteremo un esito negativo.
Il materiale inviato non sarà comunque restituito."

Ed è tutto. Nel senso che chi è forte, detta sempre le proprie leggi di mercato. Quindi nessuna risposta in caso di valutazione negativa, nessuna indicazione sui tempi necessari alla lettura del manoscritto e nessun'altra informazione che possa essere utile.
Certo che la casa è nota e non ha bisogno di presentazioni, ma non sarebbe guastato se ci fosse stato un suggerimento, un'indicazione sugli argomenti, su cosa si preferisce ricevere e via dicendo. E poi l'invio cartaceo?! Lo abbiamo detto tante volte: nel mondo del digitale ancora siamo a questo?

Nostro giudizio
Il giudizio è moderatamente positivo perché si tratta di avere a che fare con una casa anche di produzione cinematografica e, magari, può venire fuori anche un film da una storia che si invia. Però resta tutto quanto abbiamo detto sopra, soprattutto per la spedizione per posta ordinaria e per la mancanza dei tempi di lettura. Non aggiungiamo anche l'assenza di risposta nella valutazione giacché, ormai, gli editori si comportano tutti nella maniera.

Torna all'elenco di case editrici che non chiedono contributo.