Scrittori
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
Casa editrice senza contributi: Facto

Valutazione della casa editrice  Facto

La casa editrice denominata Facto ha sede a Padova, nel Veneto.
Pubblica libri su sale giochi e intrattenimento.
Dalla pagina di presentazione di questa casa editrice preleviamo quanto segue:

"Anni '80: il concetto di parco a tema comincia a diffondersi in Europa.
Facto Edizioni, con il lancio della rivista Games & Parks Industry nel 1984, è la prima casa editrice in Italia e tra le primissime in Europa a promuovere l'informazione tecnica per l'emergente industria del leisure e per gli operatori che in quel mondo muovevano allora i primi passi.
...
Nei primi anni '90 nasce la rivista Play Machine Europe, dedicata alle sale giochi e all'automatico da trattenimento, mentre anche il catalogo libri si arricchisce di titoli specifici su questi temi e della prima guida europea dei costruttori di attrazioni e giochi automatici, EGA, tuttora uno strumento di consultazione unico nel suo genere che viene aggiornato annualmente.
"

Questi sono i dati per contattare la casa editrice:

"FACTO EDIZIONI s.r.l.
Via Ugo Foscolo n.11 - 35131Padova (Italy)
Tel. +39 049-8762922 - Fax+39 049-8753185
E-mail: info@factoedizioni.it - factosrl@libero.it
Segreteria: segreteria@factoedizioni.it
Redazione: mara@factoedizioni.it
"

Si tratta di un editore che pubblica riviste e testi redatti al proprio interno. Non abbiamo trovato, difatti, alcuna informazione per i manoscritti inediti sugli argomenti tecnici già oggetto di pubblicazione. E' ovvio che chi sia interessato può provare a contattare la redazione.
Nostro giudizio 
La valutazione, per quanto detto sopra, è negativa.
Il riferimento è soltanto agli interessi degli autori, soprattutto esordienti, che cercano un editore senza contributo che accetti nuove opere per una eventuale pubblicazione. Niente da dire, ovviamente, sulle attività della singola casa editrice, come di questa.
 
Torna all'elenco di case editrici che non chiedono contributo.