Scrittori
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
Autopubblicazione: La Bancarella

Valutazione della casa editrice La Bancarella

La casa editrice denominata La Bancarella ha sede a Piombino, in provincia di Livorno, in Toscana.
Pubblica libri di ogni genere.
Dalla pagina Pubblica con noi abbiamo prelevato quanto segue:

"La Bancarella ti offre la pubblicazione nelle sue collane richiedi il preventivo gratuito .
...
La Bancarella editrice richiede un contributo all'autore per la pubblicazione a partire da euro 0,08 a pagina...
Non inviate i vostri manoscritti se non credete necessario contribuire alla spese di prima stampa.
...
Diamo la possibilitÓ di pubblicare libri inediti in formato PDF O EPUB, con promozione presso il nostro sito
Per il nostro lavoro (comprendente correzione di bozze, editing, impaginazione, isbn, grafica e promozione) chiediamo un minimo contributo spese di 100,00 euro (+Iva 20%) all'autore, indipendentemente dalla lunghezza del testo proposto."

Questi sono i recapiti della casa editrice:

"La Bancarella Editrice
Via Della Repubblica n. 47
57025 Piombino (Li)
Telefono 0565.221959
Fax 0565.221959
Per ulteriori informazioni, scrivi una email all'indirizzo labancarella@aruba.it oppure contattaci direttamente, eventualmente per fissare un appuntamento in sede:
"

Non Ŕ del tutto chiaro quanto si chieda agli autori. Difatti si premette che bisogna farsi redigere un preventivo. Eppure i siti web servono proprio a evitare perdite di tempo e a mostrare i servizi offerti con i relativi prezzi precisi (i 100 euro comprendono la pubblicazione o vanno sommati a 0,08 a pagina?). Dovrebbe anche esistere una normativa al riguardo che pochi editori rispettano.
Esistono siti che offrono anche la pubblicazione gratuita con il sistema on demand. Forse per chi inizia Ŕ utile servirsi di tali metodi molto meno costosi.
----------
Aggiornamento del 18 gennaio 2017
riceviamo questa email dalla casa editrice:
"
In base alla pagina pubblicata sul vostro sito chiedo come a norma delle leggi sulla stampa delle correzioni per notizie non vere o non complete
http://www.softwareparadiso.it/studio/letteratura/scrittori/autopubblica_la_bancarella.html
Nel vostro giudizio negativo e scritto alla carlona date delle notizie parziale estrapolando solo quello che vi fa comodo
se criticate dovete riportare notizie giuste
non ? vero che non ? del tutto chiaro quanto si chieda agli autori dato che ? scritto che il contributo ? di 0,8 a pagina perci? basta calcolare esempio 100 pagine
100 pagine = 8 euro a libro
Poi non avete riportato che dopo la stampa delle prime 100 copie l'editore ristampa a sue spese e l'autore mantiene la roialty del 10% sul prezzo di vendita del libro
Nostri autori che hanno stampato con noi hanno cos? potuto vendere tante copie arrivando in poco tempo a recuperato il costo del contributo e a guadagnarci pure.
Infatti noi ristampiamo sempre non facendo mai mancare il libro in magazzino o al nostro distributore cosicch? molti autori arrivano vendere centinaia di copie avendo pagato
il contributo solo sulle prime cento copie.
Il mercato poi decide chi premiare e a chi no ed ? per questo che chiediamo il contributo di prima stampa, perch? non tutti gli autori si fanno strada e nessun editore si pu? permettere di
stampare tutto ci? che il mercato propone e comunque informatevi bene e scoprirete che anche i grossi editori in certi casi si fanno pagare, non esiste nessuno immacolato.
Perch? anche chi dice che non fa pagare ma poi fa comprare un numero esagerato di copie agli autori ( e ne conosciamo diversi che hanno in casa 1000 o 2000 copie !) e mai potranno rivendere legalmente per mancanza di partita iva; ? contro la legge perch? quei guadagni vanno tassati come tutti gli altri redditi.
Perci? vi chiedo di correggere la scheda e lasciate pure il vostro giudizio negativo l'importante che integrate per far comprendere il vero modo con cui agiamo
cordiali saluti
Stefanini Stefania
La Bancarella Editrice"

Nostro giudizio
Il nostro giudizio era e resta negativo. Una sola battuta per la signora Stefania: chissÓ chi abbia scritto alla carlona, se il sottoscritto che ha redatto la recensione, oppure lei che ha spiegato i costi (0,08 a pagina oppure 0,80?) e il mercato.
Il nostro riferimento Ŕ, come sempre, soltanto agli interessi degli autori che cercano case editrici senza contributo o con la minima spesa, visualizzabile sul sito, da poter confrontare, con altre realtÓ.

Torna all'indice dell'autopubblicazione.