Casa dolce casa
blog di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 

           ------------------------------------------------------------
           Clicca qui per il login oppure qui per registrarti.
           ------------------------------------------------------------

Uno dei mali di 5 Stelle


Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in D:\inetpub\webs\softwareparadisoit\blog\wp-includes\functions-formatting.php on line 76

Molti diranno che il Movimento di Grillo ha tanti mali che non sia facile dire da dove cominciare. Però bisogna convenire che ci sono anche tantissime cose giuste. Magari da limare, da organizzare in leggi e non soltanto proposte alla rinfusa, ma buone. Vi è un fatto inequivocabile che dà molto fastidio a chi seriamente volesse partecipare al blog e al forum, ma vale anche per gli aderenti ad altri partiti e vediamo perché.

Ogni volta che si propone qualcosa, da discutere, come no, nel blog di Grillo si scatena il finimondo. C’√® chi accetta e valuta positivamente e chi, invece, comincia a offendere, a usare parole di pessimo gusto, (per non dire peggio), e a mandare al diavolo l’autore, come uno che si sia infiltrato per sfasciare la politica pura del movimento. Per√≤ se dopo due o tre interventi si nota che la faccenda non cambia, allora vuol dire che non si pu√≤ parlare liberamente. E che il sistema nel suo complesso, la rete, non sai del tutto praticabile. Ci vuole una regola che non c’√®. Oppure che √® troppo debole e facilmente aggirabile. Un controllo totale dei messaggi? in modo che non sia pi√Ļ possibile mantenere un blog di tante proporzioni? Non lo dico.

Si tratta di rispetto degli altri, una regola d’oro che dovrebbe essere alla base di tutta la politica, non soltanto partitica. Che succede se non esiste? Che Berlusconi diventa nano, che Bersani gargamella, che Schifani la peste bubbonica, che Napolitano come √® stato definito da Crimi, che l’avversario politico, a meno che non si voglia instaurare un regime con rivoltelle alla mano a decimare coloro che non la pensino come chi quella ha nelle mani, sia disprezzato. Esiste una dignit√† umana dalla quale non si pu√≤ prescindere. Ed √® un peccato che il blog, espressione del movimento di Grillo sia tanto in basso per quanto riguarda questo aspetto. Perci√≤ preferisco scrivere sul mio blog, questo, dove ognuno pu√≤ partecipare, sempre che accetti di rispettare chi la pensa diversamente e non sia tacciato di cialtroneria. Insomma che ci sentiamo davvero parte di una comunit√†. Non soltanto a parole.

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il loggin.


18446744073709551615