Casa dolce casa
blog di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 

           ------------------------------------------------------------
           Clicca qui per il login oppure qui per registrarti.
           ------------------------------------------------------------

Archivio di Gennaio 2008

Una trave in salotto(un match per ingegneri!)

Martedì 15 Gennaio 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in D:\inetpub\webs\softwareparadisoit\blog\wp-includes\functions-formatting.php on line 76

Cari Amici,

da non molto tempo per l’amore dello sport¬† e della mia famiglia , ho posto una trave di 150 kg in una camera (dim. 5 per 4,50 per 3)dell¬† appartamento a circa 2,75 dal pavimento ,per sostenere un sacco da boxe di 50 kg circa.La trave e’ cementata ¬†nel muro portante esterno di 30 cm (NON sulle colonne portanti!) per 20 cm e inserita¬†per tutto lo spessore di¬†un muro interno di 10 cm circa .Nonostante cio ‘ l’oscillazzione del sacco che ho posto verso il muro interno( per non gravare sulla struttura portante)si fa sentire sulla muro interno e conseguente dei vicini di sopra creandogli disagio.Tengo a precisare che il palazzo in cui risiedo e’ di sei piani ed e’¬†stato costruito nel 1964 a Bologna.

Secondo voi le oscillazzioni di tal sacco e della trave possono intaccare pericolosamente la struttura del palazzo?Š

pitturare la casa

Giovedì 3 Gennaio 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in D:\inetpub\webs\softwareparadisoit\blog\wp-includes\functions-formatting.php on line 76

La pitturazione delle pareti della casa, a parte l’esterno che pu√≤ essere trattato anche a vista o in modi diversi, √® un problema che si risolve talora seguendo la moda del momento. Alcuni tipi di pitture, divenute tecnologicamente possibile negli ultimi tempi, attraggono come se fossero le soluzioni pi√Ļ eleganti esistenti. Mi riferisco soprattutto a quelle che mostrano una superficie variopinta, non uniforme e con colorazioni pi√Ļ adatte ad una discoteca o ad un bar.

Per la casa bisogna orientarsi sulla tinta unita e sui colori non troppo forti e intensi. Il motivo è semplice: in casa ci si vive tutti i giorni e molte persone ci lavorano anche. I colori vivaci e le forme di colore appariscenti stancano con il tempo e dopo pochi mesi o giorni diventano insopportabili. La mia esperienza tecnica e professionale mi ha insegnato proprio questo. Inoltre la tinta unita può essere data anche da personale non qualificato, insomma si può fare da sè con un pò di buona volontà e senza spendere soldi inutili per acquistare materiali che non darebbero risultati positivi.

Una raccomandazione finale per chi ha necessità anche di pitturare spesso o di risistemare una piccola porzione di parete: usare il bianco perchè è quello che stanca di meno, va bene su ogni altro tipo di arredo e pavimento, si presta senza problemi ai ritocchi.


18446744073709551615
Deprecated: Function split() is deprecated in D:\inetpub\webs\softwareparadisoit\blog\wp-includes\cache.php on line 215

Deprecated: Function split() is deprecated in D:\inetpub\webs\softwareparadisoit\blog\wp-includes\cache.php on line 215

Deprecated: Function split() is deprecated in D:\inetpub\webs\softwareparadisoit\blog\wp-includes\cache.php on line 215