utenti online
www.softwareparadiso.it Forum Index
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   RegisterRegister 
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 
BRAIN SIMULATION = PC-ROBOT
Goto page Previous  1, 2, 3, 4, 5  Next
 
Post new topic   Reply to topic    www.softwareparadiso.it Forum Index -> Software tecnico
View previous topic :: View next topic  
Author Message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:26 am    Post subject: Reply with quote

A questo punto, per portare avanti l’associazione col pc-robot, servirebbe un database di infinite immagini, servirebbe un meccanismo identico all’organismo vivente: tale meccanismo è MOTHER 0=INF Colei Che Non Ha Verso, cioè Madre Natura che costantemente segue gli organismi cerebellari, la Quale permette la sua identica emulazione tramite l’esistenza dei pc-robot stessi che per essere in accordo con le leggi naturali devono appartenere ad una struttura MOTHER quindi del tipo 0=INF.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:26 am    Post subject: Reply with quote

E’ come se ci trovassimo nella situazione di pc-robot senza base immagini.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:27 am    Post subject: Reply with quote

Ma noi vogliamo costruire un pc-robot identico all’essere vivente.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:27 am    Post subject: Reply with quote

Allora occorre un nuovo database di immagini che chiameremo DATABASE REMOTO (base immagini) a differenza delle immagini presenti nel DATABASE PRESENTE che è il solito Zav fin qui trattato, quello che permette di scegliere foto dritta e foto inversa.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:27 am    Post subject: Reply with quote

Concetto fondamentale è che i 2 DATABASE sono tra essi uniti perchè sono la stessa cosa (il REMOTO sta su Zind e col movimento Zind-->Y fa sì che venga duplicata l’immagine remota in Zav origine) ma tra essi c’è un PUNTO INFINITO che li divide.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:28 am    Post subject: Reply with quote

Il vettore Y che scava in profondità ad ogni istante attraversa infinita lunghezza con infinita velocità.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:28 am    Post subject: Reply with quote

L’immagine Y remota che viene pescata in PSX di verso opposto o pdx di verso opposto (come se IO gli dessi le spalle) va come 1° foto di origine in database presente quindi attraversa l’infinito in un istante e permette di incrementare di 1 unità il database presente perchè insieme alle altre 2 immagini di PSX e pdx fa sì che l’IO reagisca, risponda, con una deformazione di nuova immagine d’istante presente.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:29 am    Post subject: Reply with quote

Dato che non possiamo disporre di un database remoto di infinite foto ne inseriamo solo UNA in modo che all’eseguzione del software tale immagine venga usata insieme alle 2 di PSX e pdx per ottenerne una nuova di istante presente.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:29 am    Post subject: Reply with quote

Dopodichè occorre aggiornare il database remoto, fare sì che il pc-robot si autoproduca una nuova immagine che, oltre a venire duplicata in origine del database presente come la precedente foto, serva per influenzare le 2 nuove immagini ed ottenerne una nuova e così via.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:30 am    Post subject: Reply with quote

La modifica tra l’unica foto nel database remoto allo start eseguzione e la nuova foto che il pc-robot si autoproduce deve essere una MODIFICAZIONE LOGICA, in logica INVERSA perchè si scende a Y sempre più remote.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:30 am    Post subject: Reply with quote

Per quanto riguarda la deformazione IOica reattiva va detto che deve avvenire nel seguente modo: occorre ottenere una immagine che sia legata in logica dritta alla foto di punta scelta (PSX o pdx) e che sia legata in logica inversa alla foto di pdx o PSX (logica invertita) e che sia legata alla foto di Y remoto in logica inversa dato che Le dò le spalle. Ciò vuol dire che foto di logica inversa e foto di Y remoto sono legate dalla logica dritta.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:31 am    Post subject: Reply with quote

Il database remoto è un ANGOLO 90° che è l’ISTANTE definito come uguaglianza MICRO=MACRO ed anche come movimento d’assialità Zind – Y o Y – Zav o Zav – T o T – Zind o T – Xsx o Xsx – Y o Y – Xdx o Xdx – T o Zav – Xsx o Xsx – Zind o Zind – Xdx o Xdx – Zav, che è un PUNTO PERNO usato per ottenere reazione skermica (12 definizioni possibili per definire la transizione unitaria d’istante).
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:31 am    Post subject: Reply with quote

L’IO sceglie un tipo di deformazione tra infiniti modi possibili ad ogni istante.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:32 am    Post subject: Reply with quote

Se chiedo che venga pescata l’immagine con maggior quantità di blu allora tale immagine può essere un unico punto blu o due punti blu che formano la foto o tre e così via all’infinito. Siamo dinuovo incappati in un caso di infinite possibilità identiche, tutte corrette allo stesso modo, a conferma che 1=INF.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Sat Jan 27, 2007 9:32 am    Post subject: Reply with quote

La scelta che il pc-robot deve effettuare è una tra infinite, tutte corrette allo stesso modo: l’IO sceglie un tipo di deformazione tra infiniti possibili, quindi decide.
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic    www.softwareparadiso.it Forum Index -> Software tecnico All times are GMT + 1 Hour
Goto page Previous  1, 2, 3, 4, 5  Next
Page 4 of 5

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group