utenti online
www.softwareparadiso.it Forum Index
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   RegisterRegister 
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 
E.I. in Visual Basic
Goto page 1, 2, 3, 4  Next
 
Post new topic   Reply to topic    www.softwareparadiso.it Forum Index -> Software tecnico
View previous topic :: View next topic  
Author Message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 6:22 pm    Post subject: E.I. in Visual Basic Reply with quote

EI, modello neuro-cosmico, è un progetto iniziato in Matlab che è stato tradotto in linguaggio Visual Basic. Nessuno di questi programmi è al momento in commercio. Ma si sta lavorando sodo per portare gli interessati a conoscenza di ciò che si sta sviluppando.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 6:23 pm    Post subject: Reply with quote

La traduzione in linguaggio VB è stata resa possibile in seguito alla collaborazione che si è venuta a creare tra softwarePARADISO e PXlab.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 6:24 pm    Post subject: Reply with quote

In questo articolo verranno riportate caratteristiche tecniche ed esempi sul modello in esame.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 6:24 pm    Post subject: Reply with quote

Chi volesse saperne di più a riguardo dell’EI e delle sue potenzialità può contattarmi tramite e-mail (sisfelix@libero.it): è possibile sviluppare il modello su svariati fronti; per questo motivo mi rivolgo a programmatori che conoscono il linguaggio C e lo UNIX in particolar modo.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:26 pm    Post subject: Reply with quote

Private Sub Command1_Click()
numero = InputBox("Inserisci un numero")
y = -1
For x = 1 To numero - 1
y = y - 1
Next x
Label1 = y
Label2 = x
End Sub


Private Sub Command2_Click()
End
End Sub
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:27 pm    Post subject: Reply with quote

Nome programma: tre.exe


E’ un programmino semplice semplice che permette di capire il principio di AZIONE-REAZIONE.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:43 pm    Post subject: Reply with quote

Avviando il programma appare una schermata con 2 pulsanti (start e end) e 2 etichette (vocaleY e XT).
Premendo sul pulsante di start compare una finestra che propone di inserire un numero, senza specificare se positivo o negativo o uguale a zero. L’utenza ha la totale libertà di scelta numerica.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:43 pm    Post subject: Reply with quote

Se viene digitato un numero positivo tale numero corrisponde all’azione verso il basso di inabissamento vocale Y quindi il simbolo negativo che compare nell’etichetta corrispondente sta ad indicare il verso discendente. La positività del numero (uguale e contrario) nell’etichetta XT sta ad indicare la reazione corrispondente verso l’alto.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:44 pm    Post subject: Reply with quote

Se viene digitato un numero negativo nelle etichette Y ed XT viene scritto il numero di minima operatività esistenziale che sono l’inabissamento e la corrispondente reazione XT unitarie; questo perchè una azione verso il basso negativa non è possibile, l’azione deve necessariamente essere positiva con il segno negativo che compare per indicare il verso discendente.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:45 pm    Post subject: Reply with quote

Se viene digitato 0 si ha lo stesso risultato di minima operatività presenziale, che è anche il risultato che si ottiene digitando l’unità positiva.
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:46 pm    Post subject: Reply with quote

numero < 2 --> azione –1, reazione 1 --> minima operatività esistenziale|presenziale

numero > 1 --> azione numerica neg, reazione numerica pos --> neg = verso discend, pos = verso ascend
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:46 pm    Post subject: Reply with quote

Risulta evidente che si hanno 2 range numericamente infiniti:

- INF < numero < 2 --> INF COMB Y

1 < numero < + INF --> INF COMB T
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:47 pm    Post subject: Reply with quote

Volendo scrivere i primi numeri delle 2 ricorsioni:

1 2
0 3
-1 4
-2 5
-3 6
... ...
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:48 pm    Post subject: Reply with quote

E’ intuibile che proseguendo verso + e – INF si giunge ad avere i 2 numeri estremamente grandi, tanto da valere:

- INF = + INF perchè le quantità numeriche vengono a confondersi
Back to top
View user's profile Send private message
genoa
esperto


Joined: 01 Nov 2006
Posts: 492
Location: Genova

PostPosted: Wed Jan 24, 2007 7:48 pm    Post subject: Reply with quote

E’ da fare presente che asse Y e asse T sono tra essi strettamente connessi, hanno un inscindibile legame di scorrere del tempo. Ciò è verificabile e calcolabile tramite i “delta” che tengono uniti le 2 assialità. Tali quantità numeriche sono tutte dispari:

1
3
5
7
...
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic    www.softwareparadiso.it Forum Index -> Software tecnico All times are GMT + 1 Hour
Goto page 1, 2, 3, 4  Next
Page 1 of 4

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group