utenti online
Indice del forum
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
E.I. in Visual Basic
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Software tecnico
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 6:22 pm    Oggetto: E.I. in Visual Basic Rispondi citando

EI, modello neuro-cosmico, è un progetto iniziato in Matlab che è stato tradotto in linguaggio Visual Basic. Nessuno di questi programmi è al momento in commercio. Ma si sta lavorando sodo per portare gli interessati a conoscenza di ciò che si sta sviluppando.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 6:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

La traduzione in linguaggio VB è stata resa possibile in seguito alla collaborazione che si è venuta a creare tra softwarePARADISO e PXlab.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 6:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

In questo articolo verranno riportate caratteristiche tecniche ed esempi sul modello in esame.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 6:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Chi volesse saperne di più a riguardo dell’EI e delle sue potenzialità può contattarmi tramite e-mail (sisfelix@libero.it): è possibile sviluppare il modello su svariati fronti; per questo motivo mi rivolgo a programmatori che conoscono il linguaggio C e lo UNIX in particolar modo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Private Sub Command1_Click()
numero = InputBox("Inserisci un numero")
y = -1
For x = 1 To numero - 1
y = y - 1
Next x
Label1 = y
Label2 = x
End Sub


Private Sub Command2_Click()
End
End Sub
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nome programma: tre.exe


E’ un programmino semplice semplice che permette di capire il principio di AZIONE-REAZIONE.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Avviando il programma appare una schermata con 2 pulsanti (start e end) e 2 etichette (vocaleY e XT).
Premendo sul pulsante di start compare una finestra che propone di inserire un numero, senza specificare se positivo o negativo o uguale a zero. L’utenza ha la totale libertà di scelta numerica.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se viene digitato un numero positivo tale numero corrisponde all’azione verso il basso di inabissamento vocale Y quindi il simbolo negativo che compare nell’etichetta corrispondente sta ad indicare il verso discendente. La positività del numero (uguale e contrario) nell’etichetta XT sta ad indicare la reazione corrispondente verso l’alto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se viene digitato un numero negativo nelle etichette Y ed XT viene scritto il numero di minima operatività esistenziale che sono l’inabissamento e la corrispondente reazione XT unitarie; questo perchè una azione verso il basso negativa non è possibile, l’azione deve necessariamente essere positiva con il segno negativo che compare per indicare il verso discendente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se viene digitato 0 si ha lo stesso risultato di minima operatività presenziale, che è anche il risultato che si ottiene digitando l’unità positiva.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

numero < 2 --> azione –1, reazione 1 --> minima operatività esistenziale|presenziale

numero > 1 --> azione numerica neg, reazione numerica pos --> neg = verso discend, pos = verso ascend
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Risulta evidente che si hanno 2 range numericamente infiniti:

- INF < numero < 2 --> INF COMB Y

1 < numero < + INF --> INF COMB T
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Volendo scrivere i primi numeri delle 2 ricorsioni:

1 2
0 3
-1 4
-2 5
-3 6
... ...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

E’ intuibile che proseguendo verso + e – INF si giunge ad avere i 2 numeri estremamente grandi, tanto da valere:

- INF = + INF perchè le quantità numeriche vengono a confondersi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
genoa
esperto


Registrato: 01/11/06 10:48
Messaggi: 492
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer Gen 24, 2007 7:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

E’ da fare presente che asse Y e asse T sono tra essi strettamente connessi, hanno un inscindibile legame di scorrere del tempo. Ciò è verificabile e calcolabile tramite i “delta” che tengono uniti le 2 assialità. Tali quantità numeriche sono tutte dispari:

1
3
5
7
...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Software tecnico Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group