utenti online
Indice del forum
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
il controsoffitto

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Divisori, tamponature e controsoffitti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
lellocast
Site Admin


Registrato: 21/11/05 16:15
Messaggi: 573

MessaggioInviato: Sab Set 02, 2006 10:55 am    Oggetto: il controsoffitto Rispondi citando

Non è difficile mettere un controsoffitto su una piccola parete orizzontale della nostra casa. Il lavoro può essere ben fatto a patto che ci armiamo di buona volontà e di adeguati attrezzi. Primo fra tutto un trapano ed un avvitatore elettrico, è bene che siamo forniti anche di una sega elettrica o di un seghetto alternativo, secondo i materiali da usare. Se si tratta anche di isolare termicamente sceglieremo delle lastre di sughero da cm. 3 da posizionare nell' intercapedine. Bisogna sistemare prima dei listelli di legno, ad un interasse di circa cm.50 tra loro, con appositi tasselli, e quindi avvitarci il controssoffitto, che può essere in pannelli o in doghette. Nel caso delle doghette esistono appositi ganci che vanno posizionati nelle scanalature e restano invisibili a lavoro finito.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
raxo
esperto


Registrato: 09/12/05 17:26
Messaggi: 69

MessaggioInviato: Dom Mar 11, 2007 10:52 am    Oggetto: sistema rapido e facile Rispondi citando

Questo sistema di controsoffitto l'ho usato anche io e devo aggiungere le seguenti indicazioni.
I listelli di legno fissati con tasselli vanno bene ogni 50 centimetri perchè le lastre di sughero sonmo appunto larghe 50 cm., ma considerare sempre un pò tolleranza e, pertanto, è meglio ogni 51 cm.
Per lo stesso motivo lo spessore dei listelli deve essere leggermente superiore allo spessore del sughero (qualche millimetro) per permettere a questo di essere immesso facilmente. Sarebbe meglio fissarlo con qualche puntata di colla.
La perte di plastica del tassello può essere messa direttamente nel foto del listello, ma tali tasselli devono essere sufficientemente lunghi per penetrare nel solaio (in totale almeno cm.6).
Per fare i fori è consigliabile farlo prima nel listello e poi, dopo aver segnato con una matita il punto attraverso il foro stesso sul solaio, passare alla parte muraria. Dopo averne fissato uno, per ogni listello, gli altri tasselli si possono porre facendo un foro completo (attraversando legno e struttura muraria).
L'Ultima doghetta deve essere fissata con una vite sul listello, se necessario. Negli altri casi i ganci appositi sono a scomparsa.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
staff
Site Admin


Registrato: 15/10/06 11:02
Messaggi: 982

MessaggioInviato: Sab Mar 31, 2007 10:50 am    Oggetto: il colore del legno Rispondi citando

Il controsoffitto con doghette di legno leggero (spessore ecirca 1 centimetro) va bene quasi ovunque (per isolare termicamente, per nascondere impianti e tubazioni, per abbassare l'altezza). Bisogna tener conto che il legno con il tempo cambia aspetto. Ad esempio le doghette di abete o pino diventano scure fino al marroncino tabacco, specialmente dove ci batte il sole o la luce o il calore.
_________________
software: www.softwareparadiso.it/catalogo.htm
----------
consulenze tecniche: www.softwareparadiso.it/studio/consulenza.htm
----------
editing manoscritti: www.softwareparadiso.it/studio/letteratura/scrittori/aiuto_prezzi.html
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Keira
esperto


Registrato: 26/07/06 07:00
Messaggi: 36
Località: Tonga

MessaggioInviato: Mar Gen 29, 2008 4:58 pm    Oggetto: ganci Rispondi citando

I ganci di cui parli vanno bene a patto che non ci siano deformazioni nel legno delle doghette. Se c'è ritiro o imbarcamento per umidità i ganci faranno crollare tutto. Bisogna tener presente questo fatto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
barma
affezionato


Registrato: 23/05/07 01:13
Messaggi: 20
Località: valsugana

MessaggioInviato: Lun Lug 19, 2010 10:41 am    Oggetto: ritiro Rispondi citando

Il legno si ritira con il calore e le doghe di dieci centimetri diventano anche di nove. Bisogna considerare questo fattore nei controsoffitti. La larghezza del legno, diventata inferiore, fa sganciare le parti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Divisori, tamponature e controsoffitti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group