utenti online
Indice del forum
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
acqua nel calcestruzzo

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Calcestruzzo e malta
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
lellocast
Site Admin


Registrato: 21/11/05 16:15
Messaggi: 573

MessaggioInviato: Sab Ago 26, 2006 10:04 am    Oggetto: acqua nel calcestruzzo Rispondi citando

Secondo la proporzione dell'impasto canonico occorrono 150 litri di acqua pura e potabile, ma non sempre ciò è possibile per la lavorabilità del materiale ottenuto. In ogni caso è bene mescolare a fondo tutti i materiali componenti in modo da ottenere un impasto uniforme e preferibilmente con mezzi meccanici (betoniera). All'aumentare della dose di acqua si avranno degli inconvenienti finali in quanto, con il prosciugamento, essa lascia dei vuoti nel conglomerato che lo rendono meno resistente e più attaccabile, specie dal gelo. Inoltre diventa molto più assorbente nei confronti dell'umidità. Bisogna tenerne conto quando si costruiscono soprattutto i muri contro terra. In questo caso si può aggiungere l'additivo antiumido.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
igor
editore


Registrato: 28/05/07 19:17
Messaggi: 17
Località: Palermo

MessaggioInviato: Ven Set 14, 2007 4:43 pm    Oggetto: proporzione Rispondi citando

La proporzione di 150 litri d'acqua è riferita al metro cubo di calcestruzzo, Lo avevi omesso.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
HOMERRS
nuovo ospite


Registrato: 08/07/07 13:47
Messaggi: 4
Località: spinazzola (ba)

MessaggioInviato: Ven Mag 09, 2008 11:09 am    Oggetto: acqua Rispondi citando

L'acqua serve a inumidire tutti gli inerti ed il cemento per provocare la reazione chimica e la presa. Teoricamente occorrono 150 litri per metro cubo, ma nella pratica è poca. Comunque non bisogna abbondare, solo il necessario.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tonio75
esperto


Registrato: 31/07/07 22:40
Messaggi: 50

MessaggioInviato: Sab Set 06, 2008 9:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Esiste un rapporto stechiometrico stabilito ma non eseguibile realmente.
Con il rapporto d'acqua dettato abbiamo il massimo della rea, in termini di resistenza finale, ma l'impossibilità di lavorarlo.

Nel cantiere vediamo giornalmente questo "problema" e si cerca sempre un buon compromesso sapendo i rapporti dettati dal laboratorio.

Ci si basa sulla specificità del getto...spessissimo è più un danno fare un impasto molto denso, questo impedisce al cls di penetrare bene tra i ferri. Le distinte escono fuori dal nostro pc ma non sempre, anzi, quasi mai curano l'aspetto di come si incrociano realmente con gli spessori delle barre stesse. Intersezioni tra travi e pilastri, travi a ginocchio e pilastri, bicchieri di fondazioni e travi si hanno sempre aree dove le barre si sovrappongono senza un ordine. Una malta troppo grassa rischia di non penetrare qui dentro e di lasciare dei vuoti ancor peggiori di quelli lasciati dall'acqua!

E' opportuno applicare sempre i principi sani dettati dalle normative ma il tutto elasticizzato da un senso di praticità del caso specifico.

La vibrazione aiuta, ma su quanto descritto sopra (provato sulla pelle) non basta...inoltre anche un prolungato tempo di vibrazione danneggia la resistenza finale facendo si che gli inerti scendano verso il basso e il liquido salga...come risultato uno scheletro solido che non esiste più.


Se non erro i 150 litri servono solo come rapporto stechiometrico per il cemento...gli inerti dovrebbero essere lavati e quindi con la porosità già satura!
Il dato di 150 litri è molto generico tra l'altro. 1mc di cls dosato a 100 ha un rapporto d'acqua ben diverso che da 1mc di cls Rck300!!!!

Ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
diapers
editore


Registrato: 13/06/07 10:29
Messaggi: 17
Località: milano

MessaggioInviato: Gio Dic 04, 2008 2:50 pm    Oggetto: getto Rispondi citando

Più è sottile la parte da gettare e più l'impasto deve essere fluido. Poi ci sono anche gli additivi per il caso.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Calcestruzzo e malta Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group