utenti online
Indice del forum
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
rifacimento facciata

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Condominio
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
rosy52
nuovo ospite


Registrato: 23/12/11 10:04
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mar Gen 03, 2012 7:55 pm    Oggetto: rifacimento facciata Rispondi citando

Salve, ho da porre un bel problema! Abito in un condominio costituito da due scale che hanno in comune solo l'uso dell'impianto idrico-fognario e di un cortile interno.La facciata di entrambe le scale necessita di essere rifatta, ma non si riesce ad arrivare ad un accordo perchè tre condomini si rifiutano dichiaratamente di partecipare alle spese. Tutti gli altri condomini sono propensi all'esecuzione dei lavori, ma pretendono la garanzia di non dover nè anticipare nè sostenere spese per conto altrui. Preciso che alla scala A appartengono solo sette condomini (di cui i tre ostili alla realizzazione dei lavori) mentre alla scala B sedici condomini (tutti propensi). Vorrei sapere cortesemente se è possibile operare una sorta di separazione di condominio (visto che è idealmente possibile tracciare verticalmente una retta che separa distintamente le due scale) che consenta ai condomini della scala B di procedere all'esecuzione dei lavori. Se questa soluzione non dovesse essere fattibile,quali sarebbero le possibili alternative. Vi prego datemi una sol.lecita risposta. GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kant
esperto


Registrato: 02/08/07 01:21
Messaggi: 104
Località: arezzo

MessaggioInviato: Mer Gen 04, 2012 1:07 pm    Oggetto: scale di condominio Rispondi citando

Se le scale del condominio servono distintamente i relativi proprietari degli appartamenti o delle unità immobiliari, è possibile che ciascuna scala sia mantenuta e ripitturata a spese dei soli condomini che se ne servono.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
rosy52
nuovo ospite


Registrato: 23/12/11 10:04
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mer Gen 04, 2012 4:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

preciso che non mi riferivo alla manutenzione delle scale interne, bensì al rifacimento della facciata esterna dell'intero condominio costituito dalle due scale A e B . GRAZIE
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kant
esperto


Registrato: 02/08/07 01:21
Messaggi: 104
Località: arezzo

MessaggioInviato: Mer Gen 04, 2012 4:39 pm    Oggetto: facciata palazzo Rispondi citando

Allora ricapitoliamo:
si tratta di sistemare la facciata di un palazzo condominiale costituito da due scale interne, ma da un unico corpo di costruzione.
Se è così allora tutti i condomini devono partecipare alle spese in base ai millesimi di proprietà perché la facciata fa parte delle proprietà comuni.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
rosy52
nuovo ospite


Registrato: 23/12/11 10:04
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mer Gen 04, 2012 6:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi rendo conto di essere stata poco chiara per cui cerco di spiegarmi meglio. Il mio condominio è costituito da due fabbricati (scala A di tre piani con sette appartamenti e scala B di cinque piani con sedici appartamenti) che formano un unico corpo e che hanno in comune l'impianto idrico fognario e un cortile interno.La facciata esterna di entrambi i fabbricati necessita di essere rifatta ma tre condomini della scala A sono dichiaratamente ostili all'esecuzione dei lavori perchè dicono di non avere la disponibilità economica. Tutti gli altri convengono sulla necessità dei lavori ma pretendono la garanzia di non dover nè anticipare nè sostenere spese per conto altrui. Ora la mia domanda è questa: è possibile operare una sorta di separazione di condominio (essendo i due fabbricati adiacenti tra loro) in modo da consentire ai condomini della scala B, il cui il consenso è unanime, di procedere al rifacimento della facciata del solo fabbricato della scala B. Se ciò non fosse possibile come garantirsi per non gravarsi anche delle quote degli inadempienti? Sperando di aver reso meglio il concetto confido in una sollecita risposta. GRAZIE
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kant
esperto


Registrato: 02/08/07 01:21
Messaggi: 104
Località: arezzo

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 9:56 am    Oggetto: edifici condominiali Rispondi citando

Insomma la questione è semplice: si possono gravare di spese solo i condomini che ricevono un servizio, comunque inteso, dal bene (scala, facciata, ecc.) che si deve mantenere.
Nel caso delle facciata esterna si può ovviare a ripartire tra tutti i condomini solo se i fabbricati sono distinti e non adiacenti. Perché l'adiacenza significa che si tratta di un unico corpo architettonico e ripitturando solo una parte di esso si rovinerebbe il decoro dell'insieme.
Se gli edifici serviti il primo dalla scala A e il secondo dalla scala B sono distanti, si può procedere a ripartire le spese tra i soli condomini delle rispettive scale, altrimenti bisogna ripartire tra tutti e nessuno si può tirare indietro. Sempre che i lavori siano necessari.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Condominio Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group