utenti online
Indice del forum
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Proprietà muro di contenimento

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Muri di sostegno
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
e.mannari
nuovo ospite


Registrato: 23/03/11 13:29
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mer Mar 23, 2011 3:42 pm    Oggetto: Proprietà muro di contenimento Rispondi citando

Buonasera,
Avrei bisogno di una consulenza riguardo al muro di contenimento del mio giardino.
Vivo in collina e la mia proprietà è su più livelli.
Una parte del mio giardino confina con un'altra proprietà privata e il terreno del mio giardino, essendo su un livello superiore rispetto al quello dell'altra proprietà, è contenuto da un muro alto più di 3 metri.
Quando abbiamo comprato la casa, addossato alla parte del muro di contenimento che confina con l'altra proprietà privata, c'era, e c'è tuttora, un tetto di lamiera sostenuto da delle travi in acciaio cementate nel muro di contenimento.
Questo tetto è leggermente (2-3cm) più basso rispetto all'altezza del muro.
Vorrei sapere se è mia la proprietà del muro, se è un muro condiviso oppure se la proprietà di quella parte del muro è dei miei vicini.
Ringraziando per la disponibilità,
porgo i miei più cordiali saluti,
Enrica Mannari
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
chiara
esperto


Registrato: 29/11/05 15:35
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Gio Mar 24, 2011 9:08 am    Oggetto: muro di confine Rispondi citando

Il muro di confine si presume che sia di proprietà del terreno posto più in alto dovendo reggere la spinta delle terre di quel lato. Tanto è vero che, secondo il codice civile, le spese di manutenzione gravano, almeno per la parte che funge da sostegno, sul proprietario del fondo superiore.
Tuttavia il muro pitrebbe essere posto proprio a metà strada sul confine e, allora, sarebbe di proprietà comune. Seriesci a trovare i documenti dell'epoca della costrzione potresti avere un'idea più precisa. Ma vi è da dire un'altra cosa che riguarda la costruzione del confinante. E cioè che, da come me l'hai descritta, pare sia un qualcosa di precario e privo pure di permesso del comune. Presumibilmente abusiva non solo per questo, quanto anche per l'appoggio al muro suddetto. Specie se non vi èp nessun atto in proposito. Infine, (vedi come le cose semplici diventano complesse?), il vicino potrebbe aver maturato i tempi per l'usucapione dell'appoggio verso il muro altrui e ciò sarebbe, se sono passati vent'anni, un suo diritto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
e.mannari
nuovo ospite


Registrato: 23/03/11 13:29
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio Mar 24, 2011 5:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la risposta.
Quando sia io che i miei vicini abbiamo comprato le nostre case (6 anni fa) questa struttura preesistente era appena stata condonata e registrata al Comune come "stanza studio/lavanderia dai geometri che hanno ristrutturato il complessi di case di cui la mia fa parte. Quindi non credo che il discorso dell'uso capione riguardi il mio caso.
E' possibile che se sulle piantine con i confini depositate al catasto sia disegnato il muro con doppia linea continua sulla pianta della proprietà dei miei vicini e con una linea sola sulla mia pianta, il muro sia loro e non mio?
Grazie ancora,
e.mannari
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
zu
esperto


Registrato: 04/06/07 01:18
Messaggi: 48
Località: Napoli

MessaggioInviato: Gio Mar 24, 2011 6:45 pm    Oggetto: catasto Rispondi citando

Non c'entra il catasto. Almeno non sempre. In genere questi muri sono costruiti a metà sui rispettivi terreni confinanti. Se vuoi sapere con precisione devi chiedere la misurazione dei confini, ti ci vuole un tecnico e devi mandare una raccomandata oer avvisare chi potrebbe ricevere danno dalla rettifica. Ma ti vai a imbarcare in una sicura controversia con il vicino.
Non ho capito se ti dà fastidio la costruzione addossata al muro oppure vuoi sapere chi deve fare la manutenzione del muro.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
e.mannari
nuovo ospite


Registrato: 23/03/11 13:29
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio Mar 24, 2011 7:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il mio problema nasce dal fatto che i miei vicini stanno per iniziare i lavori e trasformare la "baracca-tettoia" in studio-lavanderia, quindi interverranno sicuramente sul muro (che fatto con pietroni irregolari e cemento) per evitare di avere problemi di umidità.
Per questo sarei interessata a capire se il muro è mio, se è condiviso o se è loro.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
chiara
esperto


Registrato: 29/11/05 15:35
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Ven Mar 25, 2011 9:17 am    Oggetto: costruzione sul confine Rispondi citando

La costrzuione potrebbe anche essere lecita sul confine: bisogna cvontrollare che dice il piano regolatrore del tuo comune o il programma di fabbricazione (secondo come è grande il comune come popolazione). Perché piotrebbe anche essere ammesso che uno costruisca sul confine, in aderenza, senza il permesso del confinante. Non credo che il vicino voglia usare il muro così fatton come parete per la sua lavanderia. Occorre una struttura migliore e piotrebbe realizzarne un'altra, appunto, in aderenza. Devi farti cosnegnare il progetto dal responsabile dell'ufficio tecnico e visionarlo. La proprietà del muro c'entra poco se è così.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Muri di sostegno Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group