utenti online
Indice del forum
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Facciata condominio

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Condominio
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
jah63
nuovo ospite


Registrato: 27/11/07 13:31
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Mar Nov 27, 2007 5:07 pm    Oggetto: Facciata condominio Rispondi citando

volevo sottoporvi un quesito riguardo la struttura dove abito e che è composto da palazzine di tre piani costruite in edilizia popolare circa 30 anni or sono. In una futura assemblea condominiale dovremmo decidere se rifare la facciata esterna. Volevo sapere se il materiale della facciata ( solo intonaco di alcuni centimetri ) può contribuire ad risparmio energetico globale, visto che abbiamo il riscaldamento centralizzato utilizzato da 42 appartamenti, oppure rivestire il tutto con la modalità a "Cappotto" molto più costosa e che rende meno traspirante i muriesterni.
Vi pongo un'altro quesito che potrebbe sembrare assurdo, un condomino si è lamentato perchè attraverso il muro ( formato da mattoni forati e una intercapedine di fogli di polistirolo ) sente passare l'aria nel suo appartamento che arriva direttamente dall'esterno... è mai possibile ?????
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
staff
Site Admin


Registrato: 15/10/06 11:02
Messaggi: 980

MessaggioInviato: Mar Nov 27, 2007 6:13 pm    Oggetto: facciata a cappotto Rispondi citando

L'intonaco disperde calore se fatto con i materiali tradizionali. Per risparmiare occorre porre qualche isolante, specialmente se l'intercapedine del muro esterno non ne abbia. Per tale ragione è preferibile il rivestimento a cappotto che isola anche eventuali ponti termici come le travi, i pilastri, ed altre parti simili.
Per l'aria che penetra dall'esterno se non si tratta di zone nei presso degli infissi (anche attraverso il foro della cinghia dell'avvolgibile può penetrare aria dall'esterno) potrebbe trattarsi delle tubazioni (le guaine) dell'impianto elettrico che molto spesso fungono da veicolo per spifferi vari.
_________________
software: www.softwareparadiso.it/catalogo.htm
----------
consulenze tecniche: www.softwareparadiso.it/studio/consulenza.htm
----------
editing manoscritti: www.softwareparadiso.it/studio/letteratura/scrittori/aiuto_prezzi.html
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
jah63
nuovo ospite


Registrato: 27/11/07 13:31
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Mer Nov 28, 2007 1:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie della risposta, Volevo sapere qualcosa in più della copertura a cappotto, se è vero che non lascia traspirare i muri. Infatti l'idea di rinnovare la facciata è stata dettata dal fatto che alcuni muri all'esterno presentavano delle chiazze di umido ( pur essendo l'interno degli appartamenti perfettamente asciutti ). Ma giustamente un condomino a fatto osservare che la causa è, che le pareti o muri in questione sono quelli che sono esposti a Nord, di conseguenza meno esposti ai raggi solari. Quindi mettendo una copertura a Cappotto non si rischia di accentuare questa situazione di "non traspirazione" per le pareti poste a Nord.
Per quanto riguarda l'aria che attraversa le pareti, mi sembra invece più una " fissazione " , piuttosto che una reale causa....
Ultimo vorrei sapere che tipo di maggioranza serve all'assemblea condominiale per approvare il rifacimento della facciata esterna ??

Mille grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
staff
Site Admin


Registrato: 15/10/06 11:02
Messaggi: 980

MessaggioInviato: Mer Nov 28, 2007 2:16 pm    Oggetto: facciata e maggioranza Rispondi citando

L'umidità sulla parete nord è dovuta alla qualità della malta dell'intonaco: forse c'è un pò di calce oppure non è isolata contro l'umidità. Se va via dopo qualche giorno dalla pioggia non è un problema.
Il rivestimento a cappotto lascia traspirare i muri a patto che si usino materiali non isolanti contro il vapore e quindi l'aria, ma solo isolanti termici.
Per la maggioranza richiesta è quella di cui all'art.1136 C.C. V° comma (maggioranza dei partecipanti al condominio ed i due terzi del valore dell'edificio).
Per la gestione del condominio abbiamo il software CONDOM , scaricabile dalla pagina http://www.softwareparadiso.it/catalogo.htm e che, nella versione demo, consente gratuitamente di controllare le maggioranze richieste per svariati casi.
_________________
software: www.softwareparadiso.it/catalogo.htm
----------
consulenze tecniche: www.softwareparadiso.it/studio/consulenza.htm
----------
editing manoscritti: www.softwareparadiso.it/studio/letteratura/scrittori/aiuto_prezzi.html
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Jack of all trades
esperto


Registrato: 01/06/07 12:45
Messaggi: 52
Località: New Jersey

MessaggioInviato: Mar Set 25, 2012 3:26 pm    Oggetto: correnti d'aria Rispondi citando

Certe volte le correnti d'aria provengono davvero dall'esterno. Succede quando gli infissi hanno, per esempio, avvolgibili non ben sigillati. Il vento s'introduce tra le fessure delle stecche oppure tra i binari verticali laterali e passa nella cassa dove si riavvolge la serranda e, da qui, penetra attravero il foro della cinghia per alzare e abbassare i detti avvolgibili.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Condominio Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group