utenti online
Indice del forum
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
esperienze con Lulu
Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Scuola, università, libri, manoscritti, case editrici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
silvietta
editore


Registrato: 05/01/13 10:49
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Lun Gen 14, 2013 12:21 am    Oggetto: Rispondi citando

Scusate, sapendo di poter scatenare un vespaio (magari solo mezzo...) e avendo letto di Lulu in due o tre post sul forum, mi/vi chiedo: Lulu va considerata autopubblicazione, vero? Perché non vorrete mica dire che inserire un qualsiasi manoscritto sul loro sito, senza uno straccio di editing sia diverso dal mettere online sul proprio blog un pdf... E farsi stampare una copia da Lulu (gratuita o con le spese di spedizione che siano, non é questo il punto) sia diverso dall'andare dal tabacchino sotto casa a farsi stampare e rilegare una copia come la tesi di laurea...
Perchè (senza offere nessuno, per caritá, sto solo scherzando un po' coi paradossi) mi vedo questa conversazione, che potrebbe valere pari pari per Lulu:
D:Con chi hai pubblicato?
R: con "ilmiotabacchino".
D: E che editing ha fatto?
R: Mah, mia mamma gli ha dato una letta prima di buttarlo in stampa...
D: Promozione te ne fa?
R: Beh, sai mi sono messa sul blog la foto dell'autore, notizie su di me e una mia biografia...
D: Ma riuscirai a vendere qualcosa?
R: Beh, ho calcolato che su internet siamo circa un milione e mezzo di scrittori, per cui se su un motore di ricerca digiti "fenomeni paranormali che avvengolo nella mia teiera alle 5 del pomeriggio", c'é il caso che se ti interessa l'argomento mi trovi e vuoi comprarne una copia...

Ergo: secondo me Lulu é o una community di scrittori, che mette o meno a disposizione il proprio scritto, ma siamoben lungi dal parlare di "pubblicazione" a meno che non vogliamo definire pubblicazione qualsiasi cosa pubblicato in rete (hey, anche questo mio intervento é pubblicato in rete: sononuna scrittrice! Very Happy ); oppure Lulu é "il mio tabacchino 2.0" e quindi é un ottimo mezzo per avere abuon mercato ( a volte anche gratis) la mia copia stampata e rilegata da far vedere agli amici o da mandare agli editori veri per chiedere, questa volta sí, la pubblicazione.
Che ne dite?
Forza scatenatevi! dopotutto é un forum, santo cielo!
P.s. mi scuso di aver ripetuto un paio di concetti anche in un altro thread, ma mi pareva questa la sede piú adatta) Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ebook
esperto


Registrato: 30/08/06 17:57
Messaggi: 32
Località: l'Aquila

MessaggioInviato: Lun Gen 14, 2013 10:16 am    Oggetto: pubblicare Rispondi citando

Tutto ruota attorno al significato di pubblicare. Le parole sono equivoche e si prestano a interpretazioni, ma molto meno quando esiste una legge che riguarda il diritto d'autore e che parla, appunto, di pubblicazioni. Dunque anche conLulu si hanno delle pubblicazioni e, a rigore, biaognerebbe inviare una copia di ciò che si pubblica alle biblioteche nazionalin di Roma e Firenze oltre a quella regionale del luogo di chi stsmpa il libro, in assenza di chi sia editore del libro stesso. Qui ci vogliono persone che sappiano più di me giuridicamente, perché Lulu stampa in Franmcia e non conosco la normativa europea in questi casi.
Poi abbiamo l'autopubblicazione, termine non previsto dalla legge sul diritto d'autore (la n.633 del 22 aprile 1941, con successive modiche e integrazioni che si trova anche in questo sito del forum). Autopubblicare significa che non c'è un editore e che l'autore sia anche editore, così dovrebbe essere, con tutti gli oneri a suo carico. E' uno dei casi di Lulu che può anche essere editore quando gli si chiede il codice ISBN.
Rispondo a Silvietta che non esiste l'editor e che il testo non viene letto e corretto. Ebbene? Che cosa cambia? Il responsabile di ciò che si scrive è sempre l'autore almeno dal punto di vista artistico. Certo che sarebbe meglio che ci fosse una persona che legga e suggerisca come meglio esprimere un concetto in italiano, ma questo incide poco sul fatto che un libro sia o meno pubblicato. I messaggi che sono scritti sulla rete sono sì pubblicati, ma non nel senso che prevede la legge di cui sopra. A tal proposito esiste un libro intitolato IL LINGUAGGIO E' RIDICOLO che tratta l'argomento piacevolmente.
Per quel che concerne gli editori a pagamento che fanno anche editing e altro, sono e resterò del parere che sia un'operazione insensata. Rispetto chi la pensa diversamente, ma non chi vorrebbe (e non mi riferisco a Silvietta) mascherare imbrogli vari a danno degli autori inconsapevoli, soprattutto se esordienti.
Infine rispondo a Enzino sui costi del codice ISBN (International Standard Book Number). Se non ricordo male dal sito della stessa societa che lo concede (isbn.it), c'è un costo iniziale (100 euro per 10 codice) e poi un costo aggiuntivo per ogni pacchetto di codici (2,5 per 25 codici), e chiunque può comprarli per apporli sul proprio libro. In modo che automaticamente esso, il libro, apparirà sui cataloghi informatici di tutte le librerie online del mondo. Naturalmente uno stesso codice ISBN vale per ciascuna delle copie dello stesso titolo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Enzino
esperto


Registrato: 11/01/13 15:36
Messaggi: 69
Località: Alberobello

MessaggioInviato: Lun Gen 14, 2013 11:26 am    Oggetto: Re: lulu Rispondi citando

ebook ha scritto:
1) Rispondere a Enzino è complicato perché ci vorrebbe una confverenza.
..[cut]..
2) L'ISBN sarebbe gratuito ma bisogna acquistare qualcosa che è a pagamento.
..[cut]..
3) Con qualche responsabile di Lulu non si può parlare. Ed è facile capire per quale motivo.
..[cut]..
4) Il sito è internazionale e pubblicano mille libri al giorno, figuriamoci quante domande ci sarebbero. però esiste un forum dove ci sono risposte da parte di operatori del sito stesso.
..[cut]..
5) La differenaza con ILMIOLIBRO sta nel fatto che con Lulu non occorre comprare la prima copia, sempre che le cose non cambino mentre parliamo...[cut]..

-----------------------------------------------------------
Gentile e puntuale la tua risposta: la verita’, pero’, e’ che io so de coccio!!!! Embarassed
Punto per punto replico alla tuia risposta.
1) Innanzitutto grazie Razz ;
2) ma se io ordino la copia prima con ISBN, posso apportare delle modifiche per ristamparlo poi definitivamente (insomma conservo sempre lo stesso codice anche apportando modifiche/rettifiche di bozza?)
3) ok comprendo;
4) ok grazie; ne approfittero’
5) solo l’acquisto della prima copia?
Considerando che al cugino d’oltralpe si pagano le spese di trasporto (se si ha la fortuna di azzeccare il periodo promozionale per la 1^ copia) la , la differenza e’ nell’ordine di qualche euro o no?
Enzo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ebook
esperto


Registrato: 30/08/06 17:57
Messaggi: 32
Località: l'Aquila

MessaggioInviato: Lun Gen 14, 2013 11:43 am    Oggetto: costo libro Rispondi citando

Ecco le risposte:
con Lulu puoi apportare tutte le modiche che vuoi, le chiamano revisioni, senza dover modificare in alcun modo il codice ISBN che corrisponde al titolo. A meno che non vuoi cambiare anche il titolo.
Altre differenze con ILMIOLIBRO sono nella migliore elaborazione dei dati che s'inviano, il testo e la copertina. La carta è anche di migliore qualità e ci sono scelte di formato e altro che non esistono in altri siti similari. I costi sono più bassi a parte la spedizione che sale di qualche euro. Ma se acquisti durante le offerte, che sono sconti in percentuale, variabili nell'arco dell'anno, spendi sicuramente meno. La prima copia gratuita vedo, ora, che non c'è più, ma sono certo che tornerà. Io l'ho chiesta per varie pubblicazioni e, libri con copertrina rigida, molto belli come sono confezionati, ho pagato soltanto 4 o 5 euro per le spese di spedizione. Puoi provare, fino al momento del pagamento non sei obbligato a nulla.
Con ILMIOLIBRO volevano una ventina di euro per un mio romanzo, mentre con Lulu, anche senza la copia gratuita, avrei pagato la metà (una copia + spese di spedizione).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Enzino
esperto


Registrato: 11/01/13 15:36
Messaggi: 69
Località: Alberobello

MessaggioInviato: Lun Gen 14, 2013 2:21 pm    Oggetto: Re: costo libro Rispondi citando

ebook ha scritto:
Ecco le risposte:...(omissis).....

-----------------------------------
1 a 0 per LULU, palla al centro. Wink
Enzo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Scuola, università, libri, manoscritti, case editrici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group