utenti online
www.softwareparadiso.it Forum Index
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   RegisterRegister 
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 
LITE CONFINANTI

 
Post new topic   Reply to topic    www.softwareparadiso.it Forum Index -> Servitù
View previous topic :: View next topic  
Author Message
tonio58
nuovo ospite


Joined: 10 Jul 2011
Posts: 2

PostPosted: Sun Jul 10, 2011 10:14 am    Post subject: LITE CONFINANTI Reply with quote

Salve a tutti.
Mi sono appena iscritto ed avrei un problema da esporre.
Nel mio giardino ho un ficus di 15 anni, molto bello, alto circa 4 mt. piantato a ridosso della facciata confinante,
laterale (priva di affacci) del palazzo accanto alto 10 piani
L'Amministratore di questo immobile mi intima di
- abbattere la pianta poichè le foglie hanno abraso la tinta del muro
-provvedere alla tinteggiatura della facciata.
Premetto che il palazzo è stato tinteggiato oltre 15 anni fa.
Mi sembra una cosa assurda.
Sapreste darmi un consiglio?
grazie.
Back to top
View user's profile Send private message
russell
affezionato


Joined: 18 Jun 2006
Posts: 28
Location: Tokelau

PostPosted: Sun Jul 10, 2011 5:37 pm    Post subject: alberi e distanze Reply with quote

Ti riporto l'articolo del codice civile che tratta il caso.

Art. 892 - Distanze per gli alberi
Chi vuole piantare alberi presso il confine deve osservare le distanze stabilite dai regolamenti e, in mancanza, dagli usi locali. Se gli uni e gli altri non dispongono, devono essere osservate le seguenti distanze dal confine:
1) tre metri per gli alberi di alto fusto. Rispetto alle distanze, si considerano alberi di alto fusto quelli il cui fusto, semplice o diviso in rami, sorge ad altezza notevole, come sono i noci, i castagni, le querce, i pini, i cipressi, gli olmi, i pioppi, i platani e simili;
2) un metro e mezzo per gli alberi di non alto fusto. Sono reputati tali quelli il cui fusto, sorto ad altezza non superiore a tre metri, si diffonde in rami;
3) mezzo metro per le viti, gli arbusti, le siepi vive, le piante da frutto di altezza non maggiore di due metri e mezzo.
La distanza deve essere però di un metro, qualora le siepi siano di ontano, di castagno, o di altre piante simili che si recidono periodicamente vicino al ceppo, e di due metri per le siepi di robinie.
La distanza si misura dalla linea del confine alla base esterna del tronco dell'albero nel tempo della piantagione, o dalla linea stessa al luogo dove fu fatta la semina.
Le distanze anzidette non si devono osservare se sul confine esiste un muro divisorio, proprio o comune, purché le piante siano tenute ad altezza che non ecceda la sommità del muro. Per canale si intende sia quello naturale che quello artificiale.
-----
Ora devi vedere le distanze che hai tra il tuo albero e il muro del confinante. Per quanto riguarda i danni al vicino devi comunque tagliare i rami che possano arrecare problemi alla proprietà altrui. Per la pitturazione della facciata c'è da dire che essi, i danni, vanno dimostrati e non basta ipotizzarli.
Qualora la distanza non sia quella minima prevista dalla legge ricorda che hai altri cinque anni di attesa perr usucapire la minore distanza eventuale esistente. Ossia se il vicino non ti fa causa in questo periodo perde il diritto di chiedere l'abbattimento della pianta.
Back to top
View user's profile Send private message
tonio58
nuovo ospite


Joined: 10 Jul 2011
Posts: 2

PostPosted: Wed Jul 13, 2011 5:41 pm    Post subject: LITE CONFINANTI Reply with quote

Mille grazie.
In base ai dettagli che mi hai mandato,non credo sia necessario usucapire
la distanza perchè la distanza è di oltre 60 cm. e l'invito ad abbattere è ancora verbale, ma anco più bello è che con alcuni riferimenti scopro di averlo piantato esattamente 19 anni fa.
Rinnovo i ringraziamenti
Back to top
View user's profile Send private message
ladus
esperto


Joined: 18 May 2007
Posts: 55
Location: Perugia

PostPosted: Thu Mar 08, 2012 9:41 am    Post subject: danni Reply with quote

Se vi sono danneggiamenti si ha il dovere di ripristinare la situazione precedente a proprie spese, non solo per gli alberi.
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic    www.softwareparadiso.it Forum Index -> Servitù All times are GMT + 1 Hour
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group