utenti online
Indice del forum
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Rifacimento pinseline.

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Condominio
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
saveriogweb
nuovo ospite


Registrato: 13/03/11 13:46
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Lun Mar 14, 2011 4:19 pm    Oggetto: Rifacimento pinseline. Rispondi citando

Buona sera a tutti, leggendo questo interessante forum mi è sorto un dubbio su ciò che vi voglio esporre. Io ho acquistato un magazzino al piano terra inserito in un palazzo condominiale. Sopra il magazzino ci sono appartamenti. Ora il palazzo e vetusto e necessita di manutenzione. In particolare vanno rifatte le pinseline (balcone aggettante) sia per quanto riguarda la pavimentazione e la impermeabilizzazione sia per quanto riguarda la parte di sotto delle pinseline stesse in quanto risulta essere precaria con pezzi di intonaco in disfacimento. Preciso che io non posseggo nessuna di queste pinseline e non ne usufruisco direttamente.
Secondo voi devo contribuire a tali lavori? ed in oltre, in caso di danneggiamento a cose o a persone derivati dalla caduta di calcinacci ne rispondo anche io?
Saluto ringraziandovi anticipatamente delle eventuali risposte.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
bellamaria
esperto


Registrato: 09/05/07 18:57
Messaggi: 55
Località: Taranto

MessaggioInviato: Gio Mar 17, 2011 6:47 pm    Oggetto: manutenzione balconi a sbalzo Rispondi citando

In questi casi bisogna distinguere due tipologie di interventi: il primo che riguarda il pavimento è a carico di chi usa il balcone; il secondo, che riguarda l'impermeabilizzazione, l'intonaco di sotto e tutto ciò che può essere compreso nella facciata dell'edificio, è a carico dei condomini in ragione dei millesimi di proprietà.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
saveriogweb
nuovo ospite


Registrato: 13/03/11 13:46
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio Mar 17, 2011 8:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la risposta. Nel frattempo ho fatto delle piccole ricerche su internet e ho trovato dei riferimenti giuridici che dicono che solo un eventuale frontalino di abellimento sarebbe a carico dei condomini mentre tutto ciò che riguarda la pinselina sia il sotto (muratura ed intonaco) che il sopra (impermeabilizzazione e mattonelle) è a carico del proprietario. Tranne, ovviamente, la verniciatura. Non saprei cosa pensare. Attendo altri pareri. Grazie.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
win
esperto


Registrato: 07/06/07 21:08
Messaggi: 44
Località: polesine

MessaggioInviato: Ven Mar 18, 2011 6:15 pm    Oggetto: balconi Rispondi citando

Ti posto questa sentenza:
Non è illegittima la delibera di assemblea che pone a carico di tutti i condomini, con ripartizione in base alle rispettive quote millesimali di comproprietà, le spese di tintaggiatura e manutenzione della facciata anche per le parti a vista dei balconi e delle terrazze di proprietà esclusiva - (Tribunale Roma, 7 ottobre 1985, n.12843)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
saveriogweb
nuovo ospite


Registrato: 13/03/11 13:46
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Ven Mar 18, 2011 7:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non è illeggittima non vuol dire che si deve sempre fare così. Quale è la giusta procedura? io ho delle sentenze che dicono che il propietario dell' immobile è proprietario anche del balcone. Cosi deve intervenire a suo carico su tutta la struttura sia sotto che sopra. Non so, voi che dite?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
win
esperto


Registrato: 07/06/07 21:08
Messaggi: 44
Località: polesine

MessaggioInviato: Sab Mar 19, 2011 12:05 pm    Oggetto: manutenzione balcone Rispondi citando

Sì, è vero che la giurisprudenza non è univoca nel giudicare i fatti simili. Ed è anche vero che quando si dichiara la non illegittimità non significa che sia sempre così, o che sia obbligatorio fare così, però mi sembra strano che il balcone debba essere mantenuto soltanto dal proprietario che lo usa e basti questo ragionamento. Se bisogna pensare solo al solaio, la struttura che divide due piani, allora è pacifico che quella va sistemata da chi è sopra e da chi è sotto. Ma se consideriamo che la struttura in sè, quindi non il pavimento e l'intonaco, fa parte della ossatura della costruzione e appartiene a tutti i condomini, allora occorre riferirsi ai millesimi di proporietà. Infatti eliminando un balcone, per assurdo, si modifica la statica e e la dinamica del fabbricato (in caso di sisma). Inoltre se lo sbalzo è in cemernto armato, una soletta piena, allora è paragonabile a un pilastro o a una trave dell'edificio. Quindi non è univoca la soliuzione del problema. E, a volte, ci vuole del buon senso, oppure un buon regolamento condominiale.
Per sempio ti riporto un'altra sentenza:
L’art.1125 cod.civ. secondo il quale, negli edifici in condominio le spese per la manutenzione e ricostruzione del soffitti, delle volte e dei solai sono sostenute in parti uguali dai proprietari dei due piani l’uno all’altro sovrastanti, costituisce norma derogabile dall’autonomia privata, sicchè i condomini interessati ben possono addivenire ad un accordo sul loro rispettivo diritto e determinare convenzionalmente, oltre ai lavori da eseguire, chi debba sostenere la spesa. - (Cassazione Civile, sez.II, 14 luglio 1981)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Condominio Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group