utenti online
www.softwareparadiso.it Forum Index
Forum
sezione di
www.softwareparadiso.it
software, servizi, informazioni sull'edilizia e la casa
 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   RegisterRegister 
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 
recupero tavole di risulta

 
Post new topic   Reply to topic    www.softwareparadiso.it Forum Index -> Fai da te
View previous topic :: View next topic  
Author Message
staff
Site Admin


Joined: 15 Oct 2006
Posts: 982

PostPosted: Sat Nov 25, 2006 11:37 am    Post subject: recupero tavole di risulta Reply with quote

Spesso accade che, durante la demolizione o la scomposizione di un vecchio solaio in legno o di un tetto, sia possibile recuperare una moltitudine di travi e tavole di legno che ancora possono essere utilizzate perchè in buono stato. I materiali ottenuti non sono più piani, non di uguale dimensione tra loro e nemmeno di uguali spessori o larghezza. Le tavole di una volta possono essere state segate a mano e appaiono come quadrilateri irregolari.

Il rimedio semplice e efficace è il seguente:

1) si tagliano le tavole con una motosega per avere testate squadrate, eliminando pezzi fradici o irregolari;

2) si segano le tavole longitudinalmente per avere un certo parallelismo tra i due lati lunghi;

3) si segano anche a metà qualora siano troppo lunghe oppure non si ha modo di poterle conservare nelle loro dimensioni originarie.

Se non si dispone di attrezzature elettriche sarà più difficoltoso procedere con una sega a mano o con un seghetto alternativo, ma ci si può rivolgere ad un amico o un parente. I legni usati una volta, infatti, sono piuttosto duri e resistenti: si tratta quasi sempre di quercia.

Il materiale così ottenuto si può conservare per una molteplicità di usi alternativi: panche, davanzali, rivestimenti, restauri, gradini, librerie, scaffali ed altro.

Non si dimentichi che, prima di procedere con la sega, è necessario eliminare tutti i chiodi e le viti eventualmente esistenti ed anche effettuare una pulizia sommaria. Il lavaggio con una spazzola metallica ed una spugna resistente o con una paglia d'acciaio può essere fatto alla fine, prima di depositare le tavole in un angolo della cantina o del garage, pronte per una nuova vita.
_________________
software: www.softwareparadiso.it/catalogo.htm
----------
consulenze tecniche: www.softwareparadiso.it/studio/consulenza.htm
----------
editing manoscritti: www.softwareparadiso.it/studio/letteratura/scrittori/aiuto_prezzi.html
Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
tecnik
esperto


Joined: 14 Mar 2007
Posts: 35

PostPosted: Thu Mar 15, 2007 11:27 am    Post subject: tavole vecchie Reply with quote

Ho usato anch'io delle tavole di legno vecchio per costruire una cassapanca all'ingresso della mia casa. Il risultato è stato buono perchè quando ho piallato il materiale, che era un pò piegato per il tempo, mi è apparso una venatura particolare molto diversa da quella dello stesso legno (quercia) nuovo. Anche il colore è stato una sorpresa: più carico, più intenso e più caldo come tonalità. Ora capisco perchè alcuni vanno alla ricerca di tavole vecchie per farci i mobili.
Back to top
View user's profile Send private message
brokest
editore


Joined: 07 May 2007
Posts: 13
Location: Oristano

PostPosted: Sun Nov 04, 2007 2:38 pm    Post subject: a rifiuto Reply with quote

Nulla si deve buttare a rifiuto se non dopo aver considerato che può ancora servire a qualcosa.
Back to top
View user's profile Send private message
kant
esperto


Joined: 02 Aug 2007
Posts: 104
Location: arezzo

PostPosted: Thu Jan 03, 2008 12:55 pm    Post subject: tavole vecchie Reply with quote

Se si usano delle tavole vecchie per qualche cosa che non deve essere precisa, come i mobili, basta pulire bene il legno, senza segarlo. Si può usare il compressore e basta.
Back to top
View user's profile Send private message
ebook
esperto


Joined: 30 Aug 2006
Posts: 32
Location: l'Aquila

PostPosted: Mon Oct 11, 2010 11:35 am    Post subject: cornici Reply with quote

Da una vecchia tavola di quercia ho ricavato una serie di cornici segando un centimetro per volta lo spessore di tre. Poi ho usato queste cornici per rifinire alcune finestre sui lati interni, tra infisso e muro.
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic    www.softwareparadiso.it Forum Index -> Fai da te All times are GMT + 1 Hour
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group